domenica 21 giugno 2009

VELENO PER TOPI


Simpatici si nasce ma antipatici ci si diventa, e pure in fretta. Ma nella vita capita sempre che qualcuno ti dica dove sbagli, se sbagli e se non si e' proprio stronzi ci si puo' correggere. Non sembra essere pero' il caso di GUIDO MEDA alle prese ancora una volta con le proteste di chi non ne puo' piu' delle sue telecronache che piu' che altro sono le "cronache di Rossi".
Mentre si sta attenuando appena appena l'onda emotiva del Vale nazionale rialzano la testa quelli che non sopportano le teste di mediaset. Quelli che il pessimo GIORGIO TERRUZZI defini' un gruppetto di frustrati tifosi di Biaggi. Ora io non sono mai stato tifoso di Biaggi, anzi Max l'ho sempre mal sopportato, eppure 'sti 4 ceffi di Cologno Monzese mi stanno sempre piu' sulle palle. Sono oggettivamente parziali, bugiardi e scarsamente professionali. Parziali l'abbiamo gia' detto, per loro esiste solo Rossi. Bugiardi perche' inventano notizie false. Scarsamente professionali perche' non trattano gli argomenti in maniera eticamente corretta ma col solo scopo di gasare il popolino del 46. Quelli che un giorno torneranno a seguire il calcio come avevano sempre fatto.


Qualche post fa un utente qui commentava che ci aveva provato a far ragionare Meda senza riuscirvi. Ho dato un occhio: e' verissimo, Meda pensa che al massimo ha solo messo piu' entusiasmo per Rossi che e' campione di suo e non perche' lo dicono loro. L'Orrendo poi sfida a dimostrare che lui non e' stato corretto. Perche'? Ce n'e' forse bisogno??? Non se ne rende conto? E allora eccomi qua io, caro il mio bel Topo Gigio e vediamo se avrai da dire "Ma cosa mi dici mai?" Vediamo se sono in grado di "circostanziare" come tu chiedi.E mi tocca farlo da qui, perche' il mio commento, a questo link http://grandprix.sportmediaset.it/wpmu/2009/06/14/dietro-quella-curva/ e che ripropongo piu' avanti, E' STATO CENSURATO dal sito sportmediaset. A proposito, togliete la scritta sport che con voi non ha niente a che fare.
Non sto a riportare tutta la caterva di stronzate che tu, Scorreggiani, Nico il Barbone, Sudore Beltramo e gli altri dementi avete diffuso in tv negli anni passati, sarebbe come picchiare uno che sta cagando.
Mi limito a "circonstanziare" le TUE parole, in un TUO post dove e' evidente la tua scarsa cultura sportiva mentre ignori le basi dell'etica giornalistica. E io che pensavo (speravo) fosse una cazzata detta da Bobbiese (altro buono fritto) per vivacizzare il soporifero dopogara. Soporifero perche' appiattito sull'idolatrazione di Rossi. Che alla fine ha fatto un sorpasso, straordinario finche' si vuole, ma pure sempre un sorpasso, non ha doppiato tutti.


Ecco il mio "scomodo" post:


da Boa74 il 20 Giu 2009 Replica
Il tuo commento è in attesa di moderazione.

“Ma, mentre Stoner ha una sensibilità che lo porta a stare male prima e dopo la gara, a dormire male, a somatizzare e anche a farlo sentire a volte incompreso nel suo reale genio” (G.Meda)
Quali prove hai Guido che la colica di Stoner fosse somatizzata? Poi chiediti perche’ mai solo i piu’ sfegatati tifosi di Rossi sopportano le tue telecronache.E come dimenticare che al Mugello Stoner stesso aveva battuto i 2 piloti Yamaha? Basta una gara a dire che “Lorenzo e’ diverso”? E quando si e’ spalmato a Jerez?
Sai cosa Guido, forse Stoner dovrebbe andare in TV a dirvi che e’ “Facile vincere con la Yamaha”, come faceva Rossi nel 2007.Ma per fortuna Casey si fa apprezzare perche’ queste cose non le fa e speriamo non cominci a farle.



Allora caro il mio "bel" (si fa per dire) Guido.
Non e' che Stoner ha dormito male perche' preoccupato o e' stato male prima e dopo la gara per la tensione nervosa.
Ha fatto una colica la notte, cosa che gli ha IMPEDITO di chiudere occhio. Dormi te se ci riesci. E chiaramente una gara dopo una notte passata a spruzzare merda e/o vomito non e' il massimo.
Ma immagino tu abbia intervistato il medico che ha visitato Stoner, il quale ti avra' dichiarato che un comune malessere FISICO come una colica fosse dovuto alla "tremenda pressione PSICOLOGICA" esercitata dal vostro Rossi. E' inutile che dai a Casey 9 in pagella e poi gli tiri la polpetta avvelenata di un guaio fisico causato dalla fragilita' mentale.
QUESTE SONO STRONZATE CHE VI SIETE INVENTATI VOI DI MEDIASET.


Voglio vedere te dopo una notte col cagone in quanto giri in pista rispetto alle tue capacita'. Vorrei proprio vedere se non pigli un secchio di secondi rispetto a quando stai bene.E invece Stoner arriva terzo, risultato incredibile, e fate i complimenti a Dovizioso "eeeh magari se c'era qualche giro in piu'" invece di dirgli che pure da malato Stoner gli da la paga.Il vostro massimo e' dirgli bravo e poi insinuare che non stava bene per "merito" del vostro eroe.
Ma come, ancora non l'avete capito che questo da quando corre in motogp ha vinto quanto Rossi, vi pare abbia bisogno di imparare a gestire la pressione??
Poi, come fa solitamente Rossi (manco originali siete) fate i complimenti allo sconfitto Lorenzo. Gia' ma i complimenti a Motegi dove ha battuto il vostro beniamino dov'erano? Ah si' avevate detto che adesso per lui eran guai perche' Rossi avrebbe reagito.
E a Le Mans? Invece di dire che Rossi ha fatto una pirlata vi siete inventati che la causa era una gomma che non c'e', l'intermedia. Si ma pure gli altri non l'hanno, e non sono caduti.
In Qatar il problema era la gomma non abbastanza dura come la voleva Rossi, al Mugello non era abbastanza morbida.
Per ogni gara che hanno vinto Lorenzo e Stoner NON AVETE MAI DATO MERITO AI PILOTI ma avete sempre accampato una scusa ad uso e consumo dei tifosi di Rossi.


Perche' voi non siete giornalisti, siete dei ruffiani leccaculo che hanno scelto di fare un programma per bimbiminkia tifosi "del Vale".
Una critica basata sui fatti non la accettate, come dimostra la mia censura (e immagino di tanti altri), in compenso se una fighetta posta "FORZA VALEEEEEE 46 FOREVER" eh quella cazzata la pubblicate.
Interessante.


E allora chiediti Guido, perche' le tue cronache le sopportano solo ed esclusivamente i tifosi di Rossi? Quelli piu' sfegatati pero', perche' i piu' moderati magari tifano il pilota che e' bravissimo, ma di te che sei solo un lecchino mal sopportano le continue cagate come "metti fuori il piedino valentino", "lo squalo tira fuori la pinna" (e dove l'aveva prima la pinna, nel culo?). E credimi sono tanti che tifano Rossi, lo ritengono il migliore e si vergognano per come lo sputtani.
Chiediti come mai dei 2 inviati ai box i tuoi fans adorano Beltramo mentre tutti gli altri che non hanno la bandana gialla sugli occhi adorano ALBERTO PORTA.

Alberto e' un giornalista, tu Meda sei uno scribacchino da fanzine. Come i tuoi colleghi Barbagianni Bargiggia o quel plasticoso di Brandi. Capaci di dire che loro no, non sono li' per porgere le chiappe al milan del loro padrone...
Ho circostanziato abbastanza? Forse era meglio se il mio commento veniva pubblicato, mi giravano meno i coglioni.






20 commenti:

  1. i miei piu' sentiti complimenti all'articolo (stessi miei pensieri) e alla foto (sono ancora a ridere e "stupenda")
    Quando lessi l'articolo di meda rimasi a bocca aperta, praticamente la mia interpretazione fu'
    che Meda diceva che stoner si era cacato sotto dalla paura.
    pensavo di sbagliarmi,di aver letto male, e invece tu' confermi che avevo capito bene.
    INCREDIBILE Meda come per campare le tue "Femmine" (Tu sai a chi mi riferisco) si possa cadere cosi in BASSO.
    Romano

    RispondiElimina
  2. forza vaaaleee 46!!!!
    ah ah ah
    ps- forever, of course.
    uh uh uh
    :-))))

    RispondiElimina
  3. vuoi vedere se ti censuriamo? :D
    noi lasciamo tutto, a parte gli insulti che a quello modestamente ci pensiamo noi.

    cmq
    SU PER IL CULO!

    RispondiElimina
  4. boa74, ho letto anche la polemica accesa da Antosette a cui hai partecipato. Non ho voluto scrivere un commento per un semplice motivo, avendo dichiarato che in assenza di una moderazione che difenda la pluralità e i diritti espressivi di tutti, e su quel blog continua a non esserci, non avrei più scritto nulla, e mantengo la parola. Da Meda ebbi i complimenti, perchè al contrario di altri, io nel profilo ci "mettevo la faccia" con nome, cognome, e-mail e cellulare. Non posso ricambiare i complimenti, visto che lui non fà altrettanto, non inserendo un suo recapito. Ma non fà nulla, si sà, la privacy delle persone pubbliche è più privacy di quella degli sconosciuti (una adorabile contraddizione in termini). La questione è che grazie al popolo degli adoratori di Rossi, si fanno gli ascolti, quindi si vendono le inserzioni pubblicitarie, quindi arrivano i premi economici. Ma a Meda secca ammettere di essere un uomo-sandwich, un imbonitore, perchè si sente giornalista. E lo è, visto che è iscritto all'albo. Quindi chi siamo noi, per affermare il contrario? :-))))))))))

    RispondiElimina
  5. Infatti sul loro sito chiesi semplicemente che elementi Meda (e non altri coi quali fa finta di confondersi) avesse per dire che i problemi di Stoner erano dovuti a fragilita' mentale. Nonostante il mio tono polemico fosse focalizzato su elementi chiaramente scritti dallo stesso Meda, non mi hanno pubblicato. Ma pubblicano pero' le cagate da tifosi di una parte e del'altra. Loro ci sguazzano nella polemica. E la creano. Guido puo' tifare chi gli pare e magari farlo pure sentire in telecronaca, ma inventarsi le notizie allo scopo di attaccare gli altri piloti no, questo e' scorretto anche nei confronti di Rossi.

    RispondiElimina
  6. Boa74, io di gare non mi intendo perchè non ho mai corso, ma di "gestione delle risorse umane" un pò si. Abbiamo discusso spesso col Put, che ha anche esperienza agonistica (oltre che grande conoscitore della natura umana)ed abbiamo convenuto che presto Rossi scoprirà quanto è amaro il calice dell'ingratitudine. D'altronde come diceva Winston Churchill: "un grande popolo (quello dei rossisti) ha il dovere di essere ingrato".... Speriamo che almeno Uccio gli resti vicino

    RispondiElimina
  7. Beh un assaggino lo abbiamo avuto con lo scandalo dell'evasione fiscale. Tanti dei giornalisti che lo idolatravano gli tirarono merda per poi ripulirlo quando ha rivinto il titolo. Idem nel 2006 dove cadde alla prima gara (non per colpa sua oltretutto) e subito la banda di Italia1 la menava che Rossi era distratto dalla Ferrari.

    RispondiElimina
  8. Il problema è che non vi rendete conto della vastità del hardcore fanbase che ha Rossi nel mondo. Gente che non sa minimanete chi sono Meda e Reggiani e non legge l'italiano e non viene influenzata dalle puttanate che dicono e scrivono i giornalisti italiani.
    L'unica ingratitudine, uncle ron sarà da parte degli tifosi italiani che sono "fickle" e che saltano dal carro di un vincitore all'altro.

    RispondiElimina
  9. Oddio mondo, riduciamo a Europa perche' negli USA la motogp la cagano giusto a Laguna e i cinesi vengono ammaestrati a sventolare le bandierine (tutte identiche guardacaso) e poi tornano a casa senza manco sapere chi cazzo correva.
    Ma il punto non e' questo. Siccome Rossi e' forte e famoso di suo e non per merito di Meda, ci si chiede per quale motivo vengano inventate notizie e polemiche per sostenerlo anche quando non ne ha bisogno. Cio' vale anche per la presunta crisi psicologica di Gibernau, i sabotaggi per Biaggi, ora i malori di Stoner etc etc.
    Fosse Pedrosa il rivale n°1 che si inventerebbero? L'osteoporosi da stress?

    RispondiElimina
  10. Aggiungo, l'unica spiegazione e' che a Italia1 interessa il "target" di pubblico che segue Vale e basta, e non l'appassionato di motociclismo. Oggi la motogp la seguono pure quelli che non sanno come funziona una moto. Un po' come quando c'e' l'Americas Cup e son tutti velisti.
    Si vede poi come si comportano: Misano 2007, 4 giri e via tutti dall'autodromo, una vergogna.

    RispondiElimina
  11. Caro anonimo, per l'appunto qui si stà parlando proprio "delle puttanate che dicono e scrivono i giornalisti italiani", come dici tu. Per il resto, i tifosi italiani sono una categoria? Se si è italiani si è vincolati a tifare per un italiano, magiare la pasta e suonare il mandolino navigando in gondola?
    Scusami, ma non capisco, chi tifa Rossi è sul carro del perdente?
    Per Doohan tifavano solo gli australiani? E per Agostini han tifato solo gli italiani? Da cosa deduci che non ci rendiamo conto "del hardcore fanbase" di Rossi? Dal fatto che ci teniamo stretta una nostra personale opinione? Non sò perchè, ma gli inni alla consacrazione in verità certa del pensiero maggioritario, mi fanno sempre tornare in mente la battuta di Freak Antony: "Mangiate merda: milioni di mosche non possono sbagliare!"

    RispondiElimina
  12. Boa74
    Magari sei rimasto un pò indietro, controlla i siti e blog americani che si occupano di MotoGP, rimaresti sorpreso.
    Fa parte del MotoGP business e nessun commentatore è indenne, basta aver ascoltato Steve Parrish (ve lo ricordate?)oppure Charlie Cox per rendersi conto.
    A proposito lo sapete che Stoner ha vinto una gara l'anno scorso nelle stesse condizioni che si trovava a Catalunya?

    RispondiElimina
  13. Anonimo, io non sò se Boa74 è rimasto indietro, ognuno parli per sè... Ma se tu mi citi siti e blog americani e poi nomini Parrish e Cox che lavorano per la televisione inglese, bhè, non volevo dirtelo, ma mi tocca: l'Inghilterra è europea, fà parte della Cee, non degli Usa. Stoner ha vinto una gara col cagotto e un'altra no, e quindi?

    RispondiElimina
  14. uncle ron, erano due paragrafi distinti.
    Uno come risposta sull'affermazione che gli americani non seguono la motogp tranne per Laguna, il secondo per dire che tutto il mondo è paese per quanto riguarda i commentatori,oppure mi spieghi tu come mai il Pedrosa viene fischiato per ben 2 volte nel weekend ad Indy? Si è trasferita l'unione europea nell'Indiana?
    Per quanto riguarda Stoner, mai pensato che poteva essere un'informazione utile (dato che vi limitate alla non informazione italiana) da usare per ribattere contro l'affermazione di Meda della somatizzazione dei dolori di pancia e fragilità mentale, dato che l'Australiano soffre da anni di questi problemi ad ogni cambio stagione e lo stesso riesce a vincere?

    RispondiElimina
  15. Adesso comprendo il senso corretto del tuo post. Posso chiederti una cortesia? Se ti rivolgi a me, non usare terze persone plurali. Io sono uno, parlo per me, non rappresento nessuno, non sono parte di nessun gruppo. Poi, chiarito che tutto il mondo è paese e quindi tutti nel mondo sparano cazzate, perchè quella italiana è la "non informazione"? Le cazzate scritte in inglese sono comunque meglio? Francamente mi confondi le idee, con queste affermazioni

    RispondiElimina
  16. Francamente non capisco. Se uno ha problemi di stomaco e ha vinto una gara in quelle condizioni deve per forza vincerle tutte? Cos'e' un vantaggio? Allora ti dico che l'anno scorso ne ha vinte 2 col polso rotto, sta a vedere che se si rompe ancora e non vince e' un pirla.
    Ma a maggior ragione se l'anno scorso ha vinto in condizioni simili (non mi risulta a livello di aver dormito solo tra warm up e gara cmq) significa che la pressione non c'entra. L'han menata con la pressione anche nel 2007 e ha vinto il mondiale, l'han menata pure nel 2008 quando invece era un problema di surriscaldamento della ruota anteriore.
    Poi qui si parla (rileggiti il primo post del blog) di MEDIA ITALIANI e di come l'informazione venga distorta ad uso e consumo dei media italiani.

    Poi di quello che dicono gia' a Lugano non me ne frega piu' ubn cazzo. :)

    RispondiElimina
  17. caro anonimo guarda che ad indy Pedrosa fu fischiato dagli americani per un motivo ben preciso. Il suo compagno di squadra era Hayden (americano) e sono risapute le disparità di trattamento che hrc e il team dava ai due. Oltretutto da quella gara Pedrosa ebbe in concessione speciale a stagione in corso le Bridgestone, cosa che a Nicky non fu concessa. Il disappunto del pubblico statunitense per Pedro era per queste robe interne nel team Repsol, mica per Rossi....

    RispondiElimina
  18. Appunto, quella era una contestazione alla HRC, I media non c'entrano nulla.

    Quanto al malessere di Stoner, cosi' male non era mai stato, roba da non dormire la notte e fare appena un pisolino dopo il warm-up, piegato in 2 dopo la gara. Forse l'altra volta era un malessere piu' trascurabile e cmq non nuovo per tanti piloti.
    Cmq Anonimo al di la' che fosse la prima volta o meno e' appunto la "strumentalizzazione" che fa Meda a non piacerci. Tu stesso parli di male di stagione, il gran caldo e l'aria condizionata dan fastidio a tanti, le intossicazioni alimentari sono tipiche di chi vive con la valigia in mano girando il mondo. Son cose che capitano.
    In buona sostanza pure tu confermi (e scusami se avevo capito male) che la psicologia non c'entra nulla.
    Al massimo si potra' parlare di fragilita' intestinale :))

    P.S. da segnalare che a fine gara ha detto che se stava meglio poteva star loro piu' vicino ma vincere era difficile. Non e' certo uno che approfitta degli alibi.

    RispondiElimina
  19. ***Questo è quello che ho scritto su motoblog il 22/06/2009 al commento #84.

    ...tornando sul fatto di "Griglia di Partenza" di ieri sera, ma te la sei beccata la scena di Bobbiese/Melandri/Vergani, quando hanno lanciato la frecciatina sui blog che parlano male di "loro"? Aggiungendo poi che tanto loro non leggono mai i blog perchè c'è il peggio della gente… però sanno che chi si aggira nei blog parla male di loro… Segno che ogni tanto un'occhiata la danno anche loro, anche solo per vedere che vento tira… E poi, manco fossimo tutti dei killer o dei pedofili… Quando proprio loro dovrebbero ringraziare i tifosi se guadagnano tutti quei soldi per quelle 4 ca22ate che dicono in TV (vedi Bobbiese) o il Melandri con le sue gare, il tutto ricoperto da una glassa di sponsor che danno loro tanti bei soldini… Allora se un tifoso compra le magliettine griffate del pilota o il bracciale che pubblicizza prima di ogni gran premio o va a vedere le gare in pista pagando un biglietto da prato come un Milano Londra andata e ritorno in Businnes Class… se il tifoso fa questi gesti è un loro ammiratore e loro ne vanno fieri… Se invece lo stesso tifoso in questione si è rotto le palle delle loro considerazioni o prestazioni scarse la settimana dopo aver speso dei soldi per i fatti che ho elencato prima invece è un incapace e non capisce niente di moto ecc… Bella considerazione del cavolo che hanno di chi comunque partecipa anche se indirettamente alla loro paghetta! Vogliono sempre e solo tutto come decidono loro, nessuno deve uscire dai canoni che hanno deciso in primis… I BOBBIESI, I MELANDRI… ANDATE A FARVI FOTTERE CHE TANTO CHI DEVE DIRVI CHE SIETE DEGLI INCAPACI PUO' FARLO ANCHE NEI BLOG, NON COME VOI CHE VI FATE FORTI DELLA POSSIBILITA' CHE VI DA UNA TELEVISIONE… E NON SNOBBATE I BLOG CHE TANTO LO SAPPIAMO CHE CI VENITE PIU' DI QUANTO NON VOGLIATE FARLO CAPIRE… ALTRIMENTI SE COSI' FOSSE NON NE PARLERESTE PUNTO E BASTA. INVECE L'OSSIGENATO MALE PUNTUALMENTE OGNI 3/4 PUNTATE METTE IN MEZZO I BLOG IN MANIERA NEGATIVA… e poi caro Bobbiese ci sono alcuni blogger che ne sanno di sicuro più di te e Meda messi insieme, quindi rispetto pagliaccio!

    linko anche la pagina per correttezza...
    http://www.motoblog.it/post/19094/sdraiarsi-non-vale/2#1348782

    RispondiElimina
  20. giggi er cacciavitato7 luglio 2009 11:25

    ????

    RispondiElimina